Tutorial: Pochette fluo



Buongiorno a tutti! Questa volta ho preparato per voi un tutorial facile facile per creare una pochette di similpelle fluo, come di quelle che vado tanto di moda. 







Sapete sicuramente di quali parlo: le più diffuse e gettonate sono quelle a busta, ma non solo.
Qui alcuni esempi delle tendenze estate 2012:



La pochette che ho creato per questo tutorial è nata prendendo ispirazione da una pochette in vendita da H&M, e sopratutto perchè frugando in casa ho ritrovato della similpelle fucsia avanzata da una vecchia sfilata, quindi ho deciso di riutilizzarla in questo modo :).

La pochette di H&M!! :D



E ora il tutorial!

Lista materiali:

- 50 cm di similpelle fucsia*
-10 cm di similpelle grigia*
-20 cm di fodera*
-2 cerniere di metallo fucsia da 25 cm
-un automatico calamitato di diametro 1 cm
-filo

*i centimetri sono stati calcolati in base a un'altezza del tessuto che va dai 140 cm ai 160 cm. Nel caso l'altezza sia inferiore ai 100 cm i calcoli sono da rifare.


Scheda Misure:






Procedimento:


1) Posizionate i componenti della pochette sul, che avrete disegnato e tagliato su della carta (tipo carta da pacchi o velina), sul rovescio delle pelli e della fodera. Lasciate 1 cm di margine a tutti i componenti tranne al laccio da polso, quindi tagliate.




2) Prendete i due pezzi interni di pelle fucsia e segnate sul rovescio, centralmente, a distanza dall'alto di 5 cm (6 cm con 1 cm di cucitura) una linea di 23 cm in cui verrà posizionata la cerniera. Abbassatevi dalla riga in giù di 0,5 cm e ritagliate un rettangolo appunto di 23 cm x 0,5 cm. In questa finestrella rettangolare vi andrà cucita la cerniera. Segnate sempre sul rovescio la posizione dell'automatico, che dovrà essere centrale a una distanza dal basso di 1,5 cm (2,5 cm con 1 cm di cucitura). I dettagli li potete vedere nell'immagine 1.


3) Ora prendete i pezzi esterni, quello fucsia e quello grigio, e cuciteli a 1 cm a macchina piana con il punto dritto. Impunturare all'esterno come nell'immagine 3, aiutandovi per aprire le cuciture sul rovescio con dello scotch di carta. Togliete poi lo scotch.




4) Riprendete i due pezzi interni, fissate le cerniere nelle finestrelle con degli spilli, e cucitele a macchina piana, con il piedino da cerniera, con il punto dritto. Attenti a non passare con l'ago sulla dentatura della cerniera di metallo: io l'ho fatto e ho rotto un ago della macchina :S. Il problema non vi è se usate una cerniera di plastica, che sono anche più economiche.



5) Sempre nei due pezzi interni posizionate e mettete il maschio e la femmina dell'automatico. Io ho trovato l'automatico calamitato molto facilmente in merceria, ma dipende dove andate. Non costa neanche molto, solo 1 euro; è anche estremamente facile da mettere, ma se non siete sicure fatevelo mettere dal commerciante della merceria.



6) Cucite insieme, rovescio con rovescio, la fodera 2 dell'esterno con l'esterno in pelle che avete precedentemente cucito nel passaggio numero 3.
Cuciteli insieme sui margini esterni a 0,5 cm a macchina piana con punto dritto.
Per la fodera degli interni dovete cucirla a 0,5 cm dalla cerniera (sempre rovescio con rovescio) con un soppunto a mano. Finito il soppunto sia sopra che sotto alla cerniera, cucite sui margini esterni a 0,5 cm a macchina piana con punto dritto.



7) Ora prendete gli interni e l'esterno già foderati e uniteli insieme, come nella figura, a 1 cm a macchina piana con punto dritto. Tagliate con la forbice 0,5 cm di margine alle cuciture e rifinite a macchina piana con una cucitura a zig-zag. Tagliate poi gli angoli come in figura per aiutarvi quando rigirerete la pochette. Lasciate aperta la cucitura che unisce i due interni al mezzo così da poter rigirare la pochette.



8) Rigirate la pochette, e la cucitura che avrete lasciata aperta piegatela a 1 cm così da coprire l'altra metà dell'interno e bloccatela aiutandovi con dello scotch di carta (come in figura). Cucite quest'ultima cucitura all'esterno della pochette con un'impuntura a macchina piana con punto dritto. Togliete poi lo scotch. 




9) Ora prendete il laccio da polso, piegate con l'aiuto del ferro (mettendo tra la pelle e il ferro una stoffa di cotone per evitare di fondere la pelle e sciupare sia ferro che pelle) le estremità del lato più lungo a 1 cm; per farle stare completamente giù e facilitarvi la cucitura incollatele con della colla istantanea. Piegate poi sempre con il ferro il laccio a metà come nell'immagine. Chiudete poi la costola esterna del laccio a 0,5 cm a macchina piana con punto dritto,


10) Infine cucite il laccio alla pochette come nell'immagine. Attenzione a non creare troppo spessore, potreste rompere l'ago. Io per evitarlo ho prima cucito il laccio a se fermandolo a macchina, ho tagliato via un pezzo di laccio dalla cucitura fino alla fine, e quello restante l'ho unito alla pochette come in figura.






Ed eccola finita! Sono molto soddisfatta, sia perchè non sono esperta di pelletteria, ne ho mai fatto una pochette di pelle in vita mia, e per essere la prima volta è andata bene, anche perchè l'ho fatta in un pomeriggio ed ha riscosso successo sia in famiglia sia tra le amiche! :D









La amo, mi piace troppo!! E voi? Ricordo che per domande e delucidazioni a riguardo non esitate a contattarmi!

Un bacione e al prossimo tutorial...!
Irene ;)

6 commenti:

 

Subscribe

Follow

Like us on Facebook and Twitter