Magici Collant.






Non sono mai stata una grande indossatrice di gonne e vestitini  durante il giorno, quindi nemmeno di calze. Mi bastavano le solite due paia di calze color carne e nero, da abbinare al saltuario abito da sera... Con ciò non dico che non sono un tipo per niente femminile, anzi, fin da piccola la mia tendenza, sia per i giochi e i cartoni (che a quell'età sono tutto!), tendeva molto, ma molto al femminile. La passione per i fiori e i pizzi è ovviamente venuta più tardi... in ogni caso non sono mai stata un maschiaccio.

Boh sarà che quest'anno tante cose nella mia vita sono cambiate e nate (come questo blog :D), e così anche la mia femminilità, che si fa sentire più presente e sgomita nel tentativo di farmi indossare più calze e gonne. E cavolo se ci riesce, mi ha fatto totalmente cambiare idea, e mi ha fatto ricredere che la gonna può essere un capo indossato non solo la sera, ma anche il giorno, e che non serve solo a provocare, ma che anzi può vestire senza risultare volgare se letta con una chiave romantica (of course). Sì, perchè a me tutta questa moda delle borchie e della finta ribella-rocker non piace per niente... due borchie ogni tanto ci possono stare, ma così tante come vanno ora proprio mi rimangono qui. Io quindi mi ribello e tiro fuori le gonne e le gambe, rigorosamente munita di tanti collant coprenti e super-colorati. Viva i fiorellini, il romanticismo, i colori e tutte le sue sfumature, e sopratutto, viva i COLLANT!



Le mie preferite dalla nuova collezione A/I 2012-'13 di CALZEDONIA:













Le mie preferite dalla nuova collezione A/I 2012-'13 di GOLDEN POINT:












Le mie preferite dalla nuova collezione A/I 2012-'13 di TEZENIS

anche se questi sono leggings li ho comunque inseriti nella mia scelta, e poi non sono riuscita a trovare un immagine di quelli leopardati che sono in assoluto quelli che più mi piacciono :(


E voi cosa pensate? Vi piacciono e indossate spesso i collant? Se sì in che modo? Fatemi sapere lasciando un commento e potremmo confrontarci! ;D

Un bacio, Irene:)


4 commenti:

 

Subscribe

Follow

Like us on Facebook and Twitter