Secondo giorno a Madrid: La Latina, Lavapies e Il Giardino Botanico


Secondo giorno a Madrid: Continua il racconto del viaggio a Madrid... Il secondo giorno di esplorazione ci siamo diretti a sud della città, in due quartieri che una volta erano ritenuti poco affidabili e di basso livello.
I quartieri La Latina e Lavapies ora invece sono tra i quartieri più innovativi e ricchi di fermento sociale e artistico. Qui possiamo passeggiare tra vie molto colorate, in particolare in Calle de la Cava Baja, visitare mostre di arte contemporanea nella Casa Encendida, mangiare della paella in un ristorante in mezzo alla strada,  rinfrescarsi all'ombra di una bella e calma piazza, acquistare pezzi vintage al mercato El Rastro. Tornando verso il centro, proprio dietro Plaza Mayor, non ho potuto non fermarmi da Casa Hernanz per acquistare un paio di vere espadrillas: questo negozio stato fondato nel 1845 è una vera istituzione per i madrileni, e per riuscire a comprare un paio di espadrillas bisogna avere molta pazienza e fare la fila che si snoda lungo la via (io ci sono stata per mezz'ora!). La giornata è poi finita con una rilassante visita nel magnifico (e altrettanto vasto!) Giardino Botanico. Per chi è amante del genere qui si possono ammirare tantissimi tipi di piante di ogni genere, basta girovagare per perdersi tra targhette varie e scoprire i nomi di ogni pianta. Vi lascio alle foto che abbiamo scattato... non c'è niente di meglio, a mio parere, che osservare un'immagine, un quadro e capire tutto senza l'uso di una parola. :)

Sorry, no english :(













0 commenti:

 

Subscribe

Follow

Like us on Facebook and Twitter